Blog


Quali alimenti a basso indice glicemico sono i migliori per controllare il tuo peso?

19/03/2019 19/03/2019
Quali alimenti dovresti quindi includere nella tua dieta se stai tenendo sotto controllo il tuo peso? Continua a leggere per alcuni pratici consigli!

Se vuoi mantenere il tuo peso ideale, allora potresti già conoscere gli alimenti a basso indice glicemico. Si tratta di alimenti che vengono assorbiti e digeriti più lentamente dal corpo, causando un aumento stabile e minore dei livelli di zucchero nel sangue. Gli studi hanno dimostrato che una dieta a basso indice glicemico può aiutare a controllare il diabete di tipo 2, a ridurre il rischio complessivo di malattie cardiache e a stimolare scelte alimentari più sane. Quali alimenti dovresti quindi includere nella tua dieta se stai tenendo sotto controllo il tuo peso? Continua a leggere per alcuni pratici consigli!

Cos'è un alimento a basso indice glicemico?

week12_What is a low GI food_IT.jpg

Gli alimenti a basso indice glicemico sono quelli che hanno un indice glicemico di 55 o inferiore o, per dirla in altro modo, quelli che hanno un effetto inferiore sui livelli di zucchero nel sangue dopo aver mangiato. I kiwi sono inclusi in questa categoria, poiché i kiwi Zespri Green hanno un indice glicemico di 39 e Zespri SunGold di 38. Ciò significa che il glucosio che contengono viene assorbito meno rapidamente dal corpo e rilasciato più lentamente nel flusso sanguigno.

Perché i kiwi sono un buon alimento per il controllo del peso?

week-12_Why is kiwifruit a good food for weight control.jpg

Oltre ad essere un alimento a basso indice glicemico, i kiwi sono anche relativamente poco calorici rispetto ad altri spuntini dolci. I kiwi Zespri SunGold hanno solo 79 kcal per 100 g, mentre la varietà Zespri Green ha 81 kcal per 100 g. Questo li rende una scelta energeticamente efficiente. Inoltre, mangiare kiwi può anche aumentare il senso di sazietà. Questo perché durante la digestione, la fibra nel kiwi assorbe acqua e si gonfia fino a quattro volte il suo volume originale!

Come posso cucinare pasti a basso indice glicemico?

week12_Salmon-tartar-04_600x600.jpg

A differenza di altre diete, quelle a basso indice glicemico non devono essere restrittive. C'è infatti una vasta gamma di ingredienti e gustose opzioni tra cui scegliere. Una delle nostre ricette preferite per il pranzo è la tartare di salmone con kiwi e avocado. E leggera e a basso contenuto di calorie, ma rimarrai stupito da quanto ti sentirai sazio dopo averla mangiata. Il basso indice glicemico garantisce livelli costanti di zucchero nel sangue per tutto il pomeriggio, il che si spera possa porre fine alle voglie degli spuntini di metà pomeriggio!



Articoli Correlati