ricettes

Desserts

Millefoglie di kiwi Zespri Green e ricotta con miele

Il kiwi Zespri Green ha il grande pregio di essere incredibilmente versatile in cucina. È un elemento ideale sia per le pietanze salate che per i dolci. Integralo nella tua dieta e vedrai subito un miglioramento della salute digestiva, grazie al suo elevato contenuto di fibre... Magari proprio con questo dessert deliziosamente “croccante” e facile da preparare.

Ricetta energetica ricca di fibre e ad elevato contenuto di vitamina C, buona fonte di potassio e acido folico. Se vuoi diminuire l’apporto energetico, puoi sostituire il miele e parte dello zucchero con dello sciroppo d’agave.

Porzioni 6
Si cucina in 25 min.
Difficoltà
Ricetta appropriato per
Vegetariano
valori nutrizionali per porzione
calorie430.8922%
Grasso24.46g35%
Saturi9.86g49%
Proteina4.18g8%
Carboidrati36.8g12%
Zucchero27.91g31%
Fibra4.18g14%
Folato68.26μg17%
Potassio479mg17%
Vitamina C85.3mg114%
Di assunzione di riferimento di un adulto
Ingredienti Procedimento

Ingredienti

  • 400 g di ricotta
  • 6 kiwi Zespri Green
  • 4 cucchiai di miele o succo d’agave o stevia
  • 8 nocciole tritate

 

Per i biscotti:

  • 75 g di zucchero
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaino di scorza d'arancia
  • 40 g di mandorle tritate
  • 35 g di burro o burro di cocco
  • 20 g di farina di grano

Procedimento

  1. Prepara i biscotti: in un recipiente, lavora lo zucchero con il burro (o con il burro di cocco) ammorbidito e aggiungi le mandorle, la farina, il latte e la scorza d’arancia. Continua a lavorare con una frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  2. Sulla placca rivestita con della carta forno, crea dei piccoli dischetti di composto, molto sottili. Cuoci in forno preriscaldato a 190°C per 10 minuti. Sforna i biscotti, sollevali aiutandoti con una spatola e lasciali raffreddare. Ripeti l’operazione fino ad esaurire il composto.
  3. E adesso, costruisci i dessert! Fai degli strati alternando i biscotti, la ricotta e i kiwi Zespri Green a pezzetti. Decora l’ultimo strato con un po’ di miele o agave e mandorle tritate. Servi prima che svanisca la croccantezza.

Articoli Correlati