Zespri: L'Azienda

Domande frequenti

I kiwi Zespri Kiwifruit sono disponibili tutto l’anno?

Lavoriamo in collaborazione con produttori provenienti da tutto il mondo, in modo da poter garantire ai nostri clienti e consumatori la migliore qualità Zespri Kiwifruit, 365 giorni all’anno. I kiwi Zespri Green sono disponibili tutto l’anno. I kiwi Zespri SunGold, al momento, non sono commercializzati durante tutto l’anno. D’estate, questi deliziosi frutti arrivano dalla Nuova Zelanda, mentre in inverno provengono dall’Italia o dalla Francia.

È vero che quanto più a lungo i kiwi Zespri Kiwifruit vengono lasciati sul ramo, tanto più sono grandi?

No, le dimensione dei kiwi dipendono da come sono stati coltivati. Ci sono alcuni fattori che influenzano le dimensioni finali del frutto. Ad esempio, vi è una maggiore probabilità che il kiwi cresca di più se diverse bacche vengono tagliate e una parte del fogliame sfrondato. Ciò consente una migliore penetrazione del sole e pertanto una crescita più rapida del frutto.

Qual è la differenza tra i kiwi ‘normali’ e quelli biologici?

Il kiwi biologico Zespri Organic esiste sia nella varietà verde che in quella gialla. Le proprietà e i valori nutrizionali sono identici a quelli delle varietà Zespri Green e Zespri SunGold, ma la varietà biologica si differenzia per essere coltivata in modo 100 % bio all’interno di impianti certificati. Il kiwi bio Zespri® Organic presenta inoltre un’etichetta diversa rispetto alla varietà normale. I produttori utilizzano solamente fertilizzanti organici e minerali che non inquinano il terreno. I parassiti e le malattie delle piante vengono contrastati unicamente con l’aiuto di compost o alghe. Nell’impianto non vengono utilizzati diserbanti o pesticidi, né nessun altro prodotto chimico. Ogni kiwi biologico Zespri® Organic è sottoposto a una rigida ispezione da parte di BioGro, il principale organo di controllo della Nuova Zelanda. All’arrivo in Europa, viene sottoposto a un’ulteriore verifica da un ente di controllo certificato. Ecco perché la denominazione ‘Organic Green’ o ‘Organic SunGold’ presente nell’etichetta garantisce i kiwi migliori, provenienti al 100 % da agricoltura biologica.

È possibile visitare gli stabilimenti di Zespri Kiwifruit?

Al fine di garantire una qualità ottimale dei prodotti, non è possibile organizzare visite all’interno dei nostri stabilimenti. I macchinari devono essere protetti, sia perché lo richiedono le norme di sicurezza, sia perché si tratta di alimenti, nell'ambito dei quali vigono rigide norme igieniche.

Zespri Kiwifruit potrebbe diventare il nostro sponsor?

Riceviamo ogni settimana un gran numero di richieste di sponsorizzazione sotto forma di materiale promozionale, forniture di kiwi gratuite o contributi finanziari. All’inizio di ogni anno effettuiamo una selezione delle organizzazioni, delle iniziative o degli eventi che sosterremo quell’anno, i quali hanno già ricevuto la nostra conferma. Non offriamo sponsor in denaro, bensì sotto forma di materiale promozionale o, eventualmente, di fornitura di prodotto.

Per quale motivo i kiwi Zespri Kiwifruit sono così sani?

I kiwi sono un’importante fonte di vitamine e qui puoi scoprire perché! 

Dove posso trovare informazioni su Zespri Kiwifruit per una conferenza o per un articolo?

Puoi trovare un ampio numero di informazioni sulla storia, l’organizzazione e i kiwi di Zespri direttamente sul nostro sito web, dove troverai anche tante notizie e curiosità sui kiwi. Per maggiori dettagli su kiwi e salute, fai clic qui.

In quali parti della Nuova Zelanda si coltivano i kiwi Zespri Kiwifruit?

regioni-produzione-kiwi-zespri

I kiwi Zespri Kiwifruit sono coltivati anche fuori dalla Nuova Zelanda?

I kiwi Zespri Kiwifruit non arrivano solamente dalla Nuova Zelanda. Collaboriamo con produttori di tutto il mondo per fornire ai nostri clienti e consumatori la migliore qualità Zespri® Kiwifruit anche nei periodi dell’anno in cui questi frutti non sono disponibili in Nuova Zelanda.

In Italia, Francia, Corea del Sud, Cina, Giappone e Australia, Zespri Kiwifruit ha dato l’autorizzazione ai suoi produttori a coltivare l’esclusiva varietà di kiwi Zespri SunGold. Inoltre, Zespri ha un accordo in esclusiva con i produttori di kiwi Zespri Green, che coltivano questa varietà secondo i più elevati standard di qualità Zespri.

Quanti sono gli impianti di kiwi in Nuova Zelanda?

Il numero degli impianti che riforniscono Zespri è di 3.293, per un totale di 2.615 coltivatori.

Qual è il percorso che porta i kiwi Zespri Kiwifruit nei supermercati?

I nostri kiwi vengono coltivati principalmente in Nuova Zelanda. Qui potete trovare il ciclo di coltivazione.

A questo punto, i kiwi vengono sottoposti a un controllo qualità negli stabilimenti della Nuova Zelanda, in seguito al quale sono spediti, tra i diversi luoghi, anche in Europa. Le navi frigorifere in partenza dalla Nuova Zelanda viaggiano per quattro settimane, per attraccare quindi nei porti di Zeebrugge (Belgio), Vado Ligure (Italia) o Tarragona (Spagna). Il tempo che trascorre prima che i kiwi arrivino sugli scaffali dei supermercati varia in base al periodo dell'anno, alla domanda da parte dei consumatori e alla consistenza dei frutti.

Una volta arrivati a Zeebrugge, Vado Ligure o Tarragona, i frutti vengono nuovamente sottoposti a un controllo qualità e successivamente collocati in apposite celle frigo, a temperature diverse (0°C per i Zespri Green, 1°C per i Zespri SunGold e 1,5°C per i Zespri Gold). Qui possono essere confezionati nuovamente, in base ai bisogni del consumatore. Questi stabilimenti hanno apparecchiature apposite, utilizzate esclusivamente per i kiwi.

I kiwi sono dunque trasportati su camion frigo per la vendita all’ingrosso e al dettaglio. Questo trasporto è organizzato direttamente dai clienti.

Qual è l’opinione di Zespri riguardo la modificazione genetica?

Zespri non finanzia la ricerca in campo genetico per la modificazione dei suoi kiwi. Inoltre, tra i suoi prodotti non sono presenti kiwi modificati geneticamente. Zespri vede la ricerca e lo sviluppo come aspetti fondamentali del futuro successo dell’industria del kiwi in Nuova Zelanda. Tuttavia, questo forte impegno nell’innovazione non prevede in alcun modo la scelta di sviluppare kiwi geneticamente modificati.

Il kiwi viene acquistato per le sue qualità di frutto sano e delizioso. L’immagine della Nuova Zelanda come luogo ‘pulito’, ‘sicuro’ e ‘green’ è considerata un vantaggio per la vendita di questo prodotto, specialmente in Europa e in Giappone. L’opinione di Zespri è che i clienti non saranno disposti ad accettare la tecnologia della modificazione genetica in futuro.

Quali sono le linee guida di Zespri per la coltivazione dei kiwi?

In Zespri Kiwifruit lavoriamo sempre secondo il nostro sistema, una procedura controllata che coinvolge ogni fase, non solo la crescita dei frutti ma anche la raccolta e il trasporto. Tutti i produttori che coltivano i nostri kiwi devono rispondere alle rigide norme del Sistema Zespri Kiwifruit, al fine di garantire la qualità ottimale dei nostri frutti.

Questo sistema prevede diversi aspetti, tra cui:

L’accurata selezione degli impianti migliori per condizioni climatiche e ricchezza del terreno.

Tramite uno speciale sistema di monitoraggio, cerchiamo di limitare al minimo indispensabile l’uso di pesticidi o diserbanti chimici contro parassiti, piante infestanti, malattie e muffe.

Grazie a questo sistema, l’80 % dei nostri kiwi sono coltivati senza l’uso di pesticidi.

Un laboratorio esterno valuta il momento ideale per la raccolta; è molto importante che i frutti vengano raccolti quando tutti hanno raggiunto il medesimo livello di maturazione, in modo da avere un prodotto omogeneo, con lo stesso gusto e durata di conservazione ottimale. A tal fine, vigono rigide norme per la raccolta.

Clicca qui per saperne di più sul sistema di qualità Zespri.

Le varietà biologiche sono più sane di quelle tradizionali?

I princìpi nutrizionali delle due varietà sono gli stessi. L’unica differenza riguarda il modo in cui sono state coltivate. Entrambi i tipi contengono i medesimi valori nutritivi.

Posso utilizzare la buccia dei kiwi Zespri Kiwifruit per il compostaggio?

Il kiwi è un’ottima fonte di azoto per il tuo compost! Assicurati di buttare la buccia nel mezzo del cumulo. Inoltre, l'etichetta adesiva di Zespri  è biodegradabile, quindi non devi nemmeno preoccuparti di staccarla!

Sto cercando informazioni riguardo i vari tipi di kiwi, ma non ne trovo.

È possibile trovare tutte le informazioni sui nostri prodotti direttamente nel nostro sito web.  Se hai altre domande non esitare a contattarci!