Zespri: L'Azienda

Politiche Di Responsabilità Sociale 

― Siamo impegnati a sostenere l’occupazione e la tutela dei lavoratori.

Per questa ragione, il nostro approvvigionamento proviene unicamente da fornitori che operano in modo socialmente responsabile.   

Tutti i nostri fornitori devono essere in grado di dimostrare il loro impegno nei confronti delle norme sul commercio etico, l’ottemperanza alle norme legali sull’occupazione e il rispetto dei diritti fondamentali e della dignità sul luogo di lavoro

L’industria del kiwi delle Nuova Zelanda impiega circa 10.000 persone in modo permanente e altre 8.000 stagionalmente, nel periodo di picco del raccolto. Ogni anno, oltre un migliaio di persone - inquadrate nello schema contrattuale dei lavoratori stagionali (Recognised Seasonal Employer, RSE) - arriva in Nuova Zelanda per lavorare negli impianti di kiwi e nei magazzini di confezionamento. Questo schema è stato istituito dal governo neozelandese per soddisfare le carenze di manodopera.

L’organizzazione dei produttori di kiwi, la New Zealand Kiwifruit Growers Incorporated, si impegna a promuovere i più elevati standard di conformità del settore. Ciò si realizza mediante un costante programma di comunicazione e formazione dei coltivatori sulla normativa del lavoro, con il supporto di un manager dedicato allo sviluppo dell’occupazione.

Uno dei modi attraverso il quale miriamo a favorire un’industria del kiwi sostenibile è il lavoro di investimento a livello di comunità. In Nuova Zelanda, questo si traduce in un investimento a supporto di comunità locali forti e sane, per lo sviluppo di un’industria qualificata e innovativa e per la promozione di un ambiente sostenibile.

Inoltre, uno dei punti cardine di Zespri è l’investimento nella formazione, specialmente quando si tratta di incoraggiare l’ingresso dei giovani in questo settore. In Nuova Zelanda, uno dei nostri impegni a lungo termine è rappresentato dal sostegno al programma di sviluppo delle imprese agricole “Kellogg Rural Leadership Development Programme”, che offre agli imprenditori emergenti dell’industria del settore primario corsi di sei mesi su apprendimento esperienziale, visione strategica e sviluppo personale.